Storia del personaggio
realtà virtuale

Storia del personaggio | Il talento può davvero fare quello che vuoi! | DXDF, Figura di cera del Grande Oriente

Maggio 18, 2022
"L'unica differenza tra me e un pazzo è che io non sono un pazzo"


Dalì è stato un "re demone del caos" fin da quando era bambino. Non solo è ribelle, ma è anche difficile andare d'accordo con lui. Ad esempio, per attirare l'attenzione a scuola, saltava giù dalle scale e cadeva così ammaccato che aveva il viso pieno di lividi, ma si sentiva euforico. Bagnava anche il letto fino all'età di 8 anni, solo per divertimento, e ovviamente era più comune per lui girovagare con abiti eleganti.

Dopo aver lasciato la scuola, trovò anche una "organizzazione" e si unì a un gruppo di artisti sperimentali a Parigi. Le loro opere erano bizzarre e piene di ricche fantasie. A quel tempo, Dalì era così emozionato: "Questa è la vita libera che perseguo!"


Unendosi al gruppo surrealista, è diventato sempre più imprevedibile nei suoi dipinti, ma è diventato sempre più sfrenato nel suo marketing. Tranne essere un artista, uno scrittore, uno scienziato e qualunque altra cosa voglia essere quando mi sveglio la mattina.

Una barba viene venduta per 10.000 dollari


Non importa quale epoca, Dalì è sicuramente la persona che sa come commercializzarsi meglio. Yoko Ono una volta chiese di portare via una delle barbe iconiche di Dali. Dato il carattere "avaro" di Dalì, come potrebbe essere così facile per lei ottenerlo? Ha detto che per pagare una barba ci vogliono 10.000 dollari, ma Yoko Ono è d'accordo. Ma Dalì era preoccupato che Yoko Ono usasse la barba per la stregoneria, così Dalì le vendette tranquillamente la barba invece delle foglie essiccate.

Il talento può davvero fare qualsiasi cosa


Dalí ha mostrato uno straordinario talento per il disegno fin dalla tenera età.


Come rappresentante del surrealismo, i dipinti di Dalì riguardano principalmente i sogni e il subconscio, quindi non ha quasi dipinti normali, ma la composizione e la forma meravigliose danno sempre alle persone la sensazione di averli visti in un sogno.


"La persistenza della memoria" non è solo un'opera super rappresentativa del surrealismo, ma anche l'opera più popolare di Dalí, tanto che sono apparse innumerevoli imitazioni.

Dalí non solo era in grado di disegnare i suoi sogni con una penna, ma era anche un genio della scultura. Anche le sue opere scultoree portano il suo stile unico.


Se anche a te piace questo "zio strano" barbuto, puoi fare il check-in al Museo delle cere WeiMuKaiLa e aprire con lui il pazzo mondo.

Nella storia della pittura spagnola, Dalí, insieme a Picasso e ad altri maestri della pittura, ha scritto la leggendaria storia della pittura in Spagna. Gli occhi vuoti di Dalí osservavano continuamente il mondo.


Informazioni di base
  • Anno stabilito
    --
  • tipo di affari
    --
  • Paese / regione
    --
  • Industria principale
    --
  • Prodotti Principali
    --
  • Persona giuridica aziendale
    --
  • Dipendenti totali
    --
  • Valore di uscita annuale
    --
  • Mercato delle esportazioni
    --
  • Clienti collaborati
    --

Invia la tua richiesta

Scegli una lingua diversa
English
हिन्दी
русский
Português
italiano
français
Español
Deutsch
العربية
Nederlands
Lingua corrente:italiano