Notizia
realtà virtuale

Storia del personaggio | LeBron James e i suoi momenti memorabili | DXDF, Figura di cera del Grande Oriente

Febbraio 24, 2023
Storia del personaggio | LeBron James e i suoi momenti memorabili | DXDF, Figura di cera del Grande Oriente
In 20 stagioni e 1.410 partite, il 38enne LeBron James ha superato Kareem Abdul-Jabbar e ha raggiunto la gloria di essere il capocannoniere numero uno nella storia della NBA.

L’8 febbraio lo stadio di casa dei Lakers, la Crypto Arena, era gremito. Alla fine del terzo quarto contro i Thunder, James ha segnato 38.388 punti in carriera con un tiro iconico. Questa volta la partitura è stata completamente riscritta. documentazione.

Da quando è entrato nell'NBA come scelta numero 1 nel 2003, "The Chosen One" James ha utilizzato vari metodi di punteggio per stabilire i record NBA. Guardando indietro alla carriera di James, James ha lasciato troppi momenti classici indimenticabili sulla strada che ha portato al "prima di segnare un punteggio storico", e questi punteggi che vale la pena ricordare interpretano la storia della vita di James nel basket.

Il giovane imperatore era inarrestabile. Primo gol in carriera NBA: 30 ottobre 2003. David Stern, allora presidente della NBA, fu il primo a pronunciare il nome di James nel draft, e iniziò così il cammino verso la leggenda.

In effetti, molte persone probabilmente, come James, non dimenticheranno mai quella notte. Ha segnato 25 punti, 6 rimbalzi e 9 assist nella prima partita della sua carriera. Anche se James ha perso la partita quella notte, ha giocato statistiche accattivanti come lo studente numero 1 delle scuole superiori, aprendo così la strada per diventare il "primo marcatore".



Il più giovane Mr. 5000 punti

Da quando ha vinto il titolo di Rookie of the Year nella stagione "rookie", James è entrato in uno stato inarrestabile a livello personale. Nella seconda stagione della sua carriera, la sua media di punteggio è arrivata a 27,2 punti, e nella terza stagione 2005-2006, la sua media di punteggio ha superato per la prima volta i 30 punti.

Il 22 gennaio 2006, in una partita in trasferta contro i Jazz, affrontando "AK47" Kirilenko, bravo in difesa, James ha segnato 51 punti. Quella notte aveva solo 21 anni e 22 giorni.
Il più giovane Mr. 10000 punti

Nella Eastern Division, è stato difficile per James e i Cavaliers superare la montagna dei Celtics.

Il 28 giugno 2008, in un'altra trasferta, James guidò la squadra a sfidare i Boston Celtics. In quella partita, James non riuscì ancora a sconfiggere l'"Armata Verde". Sotto la guida di Ray Allen, i Celtics respinsero i Cavaliers 92 a 87. Quella stagione non andò bene per James . Tuttavia, di fronte al nuovo signore della Eastern Conference, James ha comunque superato Kobe. Quando aveva 23 anni e 59 giorni, James raggiunse il traguardo dei 10.000 punti, un valore più alto di quando Kobe raggiunse i 10.000 punti nel 2003 (24 anni). Zero 193 giorni) è più giovane di oltre un anno.


Il più giovane Mr. 20000 punti

In diverse stagioni con gli Heat, James ha riscritto molti dischi all'apice della sua carriera.

Nel 2012-2013, James ha guidato la lega nella valutazione dell'efficienza dei giocatori (PER) per il sesto anno consecutivo. Per tutta la stagione, gli Heat hanno mantenuto un record pazzesco di 66 vittorie e 16 sconfitte, inclusa la seconda serie di 27 vittorie consecutive nella storia.

"Significa tutto." James è stato intervistato dai media dopo essere diventato il più giovane Mr. 20.000 punti della storia. A quel tempo, Giacomo era passato da "piccolo imperatore" a "imperatore", ed era diventato più maturo e calmo.

"Prima di tutto, come ho detto, significa che sto restando in salute. Voglio continuare a fare ciò che amo in campo, amo il gioco del basket e cerco di dare il massimo. Spero che continui a restituire qualcosa. per me."

LeBron James vince il campionato per i Cavaliers
Il settimo Mr. 30.000 punti della storia

Con due titoli di campionato, James è tornato a Cleveland. James aveva 33 anni quell'anno e anche lui si trasformò da "traditore" nella bocca dei fan di Cleveland a "figlio di Akron".

Prima di incontrare i San Antonio Spurs il 24 gennaio 2018, James e i suoi Cavaliers hanno subito un'ondata di sconfitte consecutive. I tifosi speravano che i 30.000 punti di James potessero cambiare lo slancio della squadra.

Con 1,1 secondi rimasti nel primo quarto di quella partita, James ha affrontato Green e ha completato un pull-up jumper dalla media distanza. Questo era il 7° e l'8° punto di James in quella partita. Il suo punteggio totale in carriera nella NBA è arrivato a 30.000 punti, diventando il settimo Mr. 30.000 punti dopo Kareem Abdul-Jabbar, Kobe, Chamberlain, Michael Jordan, Malone e Nowitzki.



James scoppiò in lacrime
Al di là di Kareem Abdul-Jabbar per raggiungere il primo nella storia

Il 38enne James mantiene ancora una terrificante media di 30 punti a partita. Ha attaccato con tutte le sue forze fin dal primo minuto di gioco. Nel primo tempo, James ha segnato 20 punti. Nel terzo quarto, James si sentiva come se non fosse arrivato da nessuna parte, segnando 16 punti in un solo quarto.

Con l'ultimo drive rimasto nel terzo quarto, James ha colpito un tiro dalla media distanza vicino alla linea di tiro libero per superare Kareem Abdul-Jabbar. Nel momento in cui è diventato lo storico capocannoniere, James ha aperto le braccia e ha accettato l'omaggio dei tifosi. A questo punto la partita è stata sospesa e si è tenuta una breve cerimonia celebrativa.

Quando un video tributo è stato riprodotto sul grande schermo della Crypto Arena, James ha pianto.



"Voglio ringraziare i fedeli tifosi dei Lakers, grazie per il vostro supporto, grazie per avermi mantenuto umile. Allo stesso tempo, per favore, non disprezzate i vostri applausi e applaudite il nostro vecchio capitano Kareem Abdul-Jabbar".

James ha ringraziato tutti: "Mia moglie, mia figlia, i miei figli, la mia famiglia e i miei amici, grazie per il vostro sostegno e amore negli ultimi 20 anni. Senza il vostro entusiasmo e sacrificio, non sarei dove sono oggi. io."

In 1.410 partite e più di 53.700 minuti, James ha usato la sua tenacia, dedizione e amore per riscrivere la polverosa storia della NBA durata quasi 40 anni. I dati dell'"irraggiungibile" campione storico di gol rimarranno sempre uno dei capitoli più gloriosi del basket.


Informazioni di base
  • Anno stabilito
    --
  • tipo di affari
    --
  • Paese / regione
    --
  • Industria principale
    --
  • Prodotti Principali
    --
  • Persona giuridica aziendale
    --
  • Dipendenti totali
    --
  • Valore di uscita annuale
    --
  • Mercato delle esportazioni
    --
  • Clienti collaborati
    --

Invia la tua richiesta

Scegli una lingua diversa
English
हिन्दी
русский
Português
italiano
français
Español
Deutsch
العربية
Nederlands
Lingua corrente:italiano