loading
Storia del personaggio
realtà virtuale

Storia del personaggio | In che modo Jackie Chan è diventato il portavoce dei film cinesi di Kung Fu?

aprile 20, 2023
Storia del personaggio | In che modo Jackie Chan è diventato il portavoce dei film cinesi di Kung Fu?


"L'omaggio deve diventare realtà"

 

Come ha detto Lao Luo nel film, "Il tributo deve essere reale", sulla scena delle riprese, Jackie Chan ha preso parte a tutte le scene d'azione, grandi e piccole, insistendo su veri combattimenti e vere cadute. Quando Jackie Chan e Wu Jing giocavano l'uno contro l'altro, i due non potevano fare a meno di piangere ricordando l'esperienza di lavorare duro sul set in passato. Sulla scena delle riprese, Jackie Chan appariva spesso sul set per aiutarlo mentre riposava. Jackie Chan è passato dall'essere una controfigura alla recitazione come artista marziale del drago e della tigre, e poi alla recitazione come regista d'azione. Con ferite su tutto il corpo, Jackie Chan è diventato passo dopo passo un attore internazionale, il che è ammirevole.


 

"Come un bambino, Sono sempre stato umile"

 

Jackie Chan è nato nella villa di un uomo ricco in cima a Victoria Hill a Hong Kong, ma la sua casa era nascosta in uno stretto e semplice vicolo. Suo padre era un cuoco e sua madre era una serva. Nella sua memoria, l'infanzia è sempre stata "picchiata e insegnata". La mia casa è sul Monte Victoria, lontano dalla scuola, ai piedi della montagna, e mia madre ogni giorno regalava a Jackie Chan un biglietto dell'autobus. Ma poiché può mangiare così tanto e gli piace così tanto, spesso usa il prezzo del biglietto per comprare polvere di polpette di pesce da mangiare, e quando vuole tornare a casa, tenta la fortuna sul ciglio della strada e chiede a qualcuno con una macchina andarlo a prendere per un po'.

 

Ma non importa quanto sia buona la fortuna, ci sono momenti in cui non funziona. A volte non prendeva la macchina e temeva che sua madre lo trovasse quando tornava a casa troppo tardi, quindi prendeva semplicemente una scorciatoia e sceglieva l'arrampicata su roccia per tornare a casa nella fase finale del viaggio. La strada di montagna era ripida e pericolosa. Con il suo piccolo corpo afferrò rami e rocce e risalì rapidamente nel cortile sul retro. Inaspettatamente, una volta ero concentrato solo sull'arrampicata su roccia e sono stato colpito da mio padre che era a casa dal lavoro. Suo padre non poté fare a meno di portarlo a casa, dargli una dura lezione e metterlo in prigione.


 

Si dice che "se mangi, acquisirai saggezza", ma Jackie Chan era un dispettoso re "imbroglione" quando era bambino. Dopo quel periodo, Jackie Chan, il fantasma goloso, usò ancora il prezzo del biglietto per comprare cibo delizioso. È solo che ogni volta che scala la montagna per tornare a casa, impara prima a guardare se c'è qualche segno di suo padre. Anche a scuola ha continuato a mantenere la sua vera identità. Era iperattivo e sentiva che le lezioni dell'insegnante erano noiose, quindi si sedette deliberatamente su una sedia e cadde all'indietro in classe, facendo ridere tutta la classe. A volte faccio facce buffe ai miei compagni di classe, a volte busso rumorosamente sul tavolo, rendendo impossibile a tutti di seguire la lezione in silenzio. Più tardi, l'insegnante divenne impaziente e lo fece stare fuori dall'aula come punizione.

 

Nella sua autobiografia "Io sono Jackie Chan", scherzava così sulla sua esperienza: "Se ho imparato qualcosa che mi aiuterà in futuro, è come dormire in piedi. Molti anni dopo, l'ho usato spesso sul set . Questa abilità."

 

Questo tipo di vita durò un anno. Jackie Chan veniva spesso punito per vari motivi come "non fare i compiti, creare deliberatamente problemi, disobbedire alla disciplina", e alla fine ripeteva il voto. I suoi genitori videro che non era materiale per studiare, quindi lo portarono a casa. . A quel tempo, Jackie Chan non sapeva cosa significasse, sentiva solo che avrebbe potuto finalmente scappare dalla scuola ed essere libero dal controllo.


 

Inaspettatamente, non ci volle molto perché suo padre lo mandasse in un posto con più controllo: l'Accademia di recitazione cinese di Yu Jim-yuen.

 

Quando fu ricoverato per la prima volta in ospedale, il maestro amava moltissimo Jackie Chan perché era giovane. Rispetto ai suoi fratelli, che ogni giorno praticavano il kung fu sotto il sole cocente, Jackie Chan era senza dubbio più felice. Dopo essersi adattato alla vita all'Accademia dell'Opera cinese, il maestro non ha più riservato a Jackie Chan un "trattamento speciale" e lo ha lasciato unirsi alla squadra di laboriosi kung fu.

 

"Essere una persona non ha paura del dolore, del rimprovero, o stanchezza"

 

Dopo il declino dell'industria dell'opera tradizionale, Jackie Chan è entrato nell'industria cinematografica con suo fratello maggiore Sammo Hung.

 

Nel 1971, il regista Luo Wei si preparò a girare "Fist of Fury", con il famoso Bruce Lee, Jackie Chan ebbe l'opportunità di diventare un membro delle arti marziali. Fu anche in questa commedia che Jackie Chan iniziò a mostrare il suo "duro lavoro". Raggiungere la massima devozione per ciascun ruolo: questo è ciò che Jackie Chan ha sempre perseguito.


 

Le parole mostrano l'etica professionale di un attore: continuare a migliorare ogni fotogramma del film, dare il massimo per ogni personaggio. È proprio grazie a questa etica professionale che Jackie Chan ha saputo imporsi nel circolo pieno di maestri dello spettacolo, e ha avuto l'opportunità di passare da ruolo a protagonista.


 

Come attore, Jackie Chan non solo rappresenta i successi del cinema di Hong Kong, ma ha anche un'influenza mondiale. Come portavoce dei film di kung fu cinese, ha mostrato alla gente il concetto di eroi nella cultura tradizionale cinese a Hollywood, ha aperto una finestra affinché il mondo potesse comprendere la cultura cinese ed è diventato un divulgatore e promotore della cultura tradizionale cinese.

 

Vestito con un abito Tang, non è solo un semplice eroe dello schermo, ma anche un modello per i cinesi che si affacciano sulla scena mondiale.


 


Informazioni di base
  • Anno stabilito
    --
  • tipo di affari
    --
  • Paese / regione
    --
  • Industria principale
    --
  • Prodotti Principali
    --
  • Persona giuridica aziendale
    --
  • Dipendenti totali
    --
  • Valore di uscita annuale
    --
  • Mercato delle esportazioni
    --
  • Clienti collaborati
    --

Invia la tua richiesta

Scegli una lingua diversa
English
हिन्दी
русский
Português
italiano
français
Español
Deutsch
العربية
Nederlands
Lingua corrente:italiano